La scuola in azienda – Parte 1

Nelle imprese impariamo a fare business

Si è appena conclusa la terza fase del progetto Eroi di impresa, durante la quale, i ragazzi hanno avuto la possibilità di visitare le aziende del territorio e approfondire quello che significa “fare impresa”. Aziende eccellenti dell’area dell Bassa Romagna che lavorano nei settori più disparati: dall’ingegneria meccanica alla commercializzazione di legumi, dalla concessionaria di moto alla produzione di scarpe, dalla produzione di accessori per serramenti agli impianti industriali.

Blackbird (2)

L’iniziativa ha coinvolto, oltre ai giovani studenti, imprenditori, insegnanti e consulenti specializzati in gestione d’impresa.

Le visite sono state un’occasione importante per favorire lo scambio di conoscenze tra il mondo della scuola e quello aziendale e hanno rappresentato un’opportunità per avviare una riflessione sui temi legati al mondo del lavoro in tempi di crisi.

Molti imprenditori hanno raccontato le proprie esperienze affinché i ragazzi siano consapevoli del fatto che il mondo del lavoro richiede, oltre alla formazione scolastica e universitaria, anche molta voglia di mettersi in gioco, un forte impegno ma soprattutto passione.

La formazione in azienda

Dal 5 al 18 aprile, quasi ogni giorno, ci siamo dati appuntamento con gli studenti, presso la stazione di Lugo. Sembrava di partire per una gita scolastica e, già in autobus, durante il tragitto per raggiungere le aziende, si poteva ben notare la curiosità e l’emozione negli occhi dei ragazzi.

IMG_8264

Gli incontri con i manager sono iniziati il pomeriggio del 5 aprile, con la visita al Calzaturificio Eiffel di Fusignano (Ra), produttore di calzature dal 1956, anno in cui nasce il brand Peperosa. I ragazzi hanno potuto ammirare, con estremo interesse, le varie fasi che portano alla realizzazione delle scarpe.

Durante le visite sono state moltissime le domande e le curiosità poste sia ai titolari che agli stessi dipendenti:

Come vi è venuta l’idea di creare un’azienda di questo tipo?

Quali sono i valori in cui credete?

Siete presenti anche sui social network? Facebook, Instagram, Youtube, Twitter?

IMG_8326

La seconda azienda che ha ospitato Eroi di impresa è stata la concessionaria Yamaha Moto 2000, di Sant’Agata sul Santerno (Ra), concessionaria ufficiale Yamaha, per motocicli e scooter. Dopo un primo giro di ricognizione, all’interno della struttura, i ragazzi si sono aperti e hanno iniziato ad interessarsi moltissimo al lavoro sia del titolare che della ragazza addetta alle vendite, nonché del meccanico all’interno dell’officina.

Sono rimasti estremamente colpiti dalle centinaia di moto Yamaha che erano in esposizione ma anche dal fatto che vi lavora una donna giovanissima che ama alla follia il mondo del motociclismo e che ha raccontato alcuni aneddoti della sua vita in sella ad una moto.

IMG_8373L’8 aprile siamo stati ospiti della Madel, di Cotignola (Ra), che produce e commercializza principalmente detersivi e additivi per bucato, prodotti per la pulizia della casa e per l’igiene personale. Tra i brand principali: Winni’s (eletto prodotto dell’anno 2015) e Deox .

Il giro in azienda è iniziato con la visita del laboratorio, dove ci hanno accolto i medici che ogni giorno analizzano i vari prodotti e lavorano affinché sul mercato vengano venduti solo prodotti eccellenti. Oltre che dalla grandezza degli impianti e dal fatto che vi siano ambienti completamente automatizzati, i ragazzi sono stati colpiti dall’attenzione, da parte della Madel, alla sostenibilità ambientale.

Al termine di ogni visita non sono mancate le prime riflessioni legate allo sviluppo del project work da presentare durante la finale del 14 maggio.

Digital strategy, proposte di innovazione, pubblicità, new media, comunicazione, web marketing, sono solo alcuni degli argomenti trattati dagli studenti in fase di audit aziendale.